Italiano    

Progetti → VigiSegn

VigiSegn è un'applicazione di data warehousing per l'analisi dei dati della Rete Nazionale di Farmacovigilanza, disponibile all'indirizzo https://vigisegn.vigifarmaco.it.

L'applicazione è stata realizzata dai fondatori di MedBrains per il Centro Regionale di Farmacovigilanza del Veneto e l'Agenzia Italiana del Farmaco.

Schermata relativa alla reportistica sulle segnalazioni di una struttura sanitaria
Reportistica sulle segnalazioni di una struttura sanitaria.
Schermata relativa alla reportistica sul calcolo del Proportional Reporting Ratio
Reportistica sul calcolo del Proportional Reporting Ratio.

Contesto

Il sistema italiano della segnalazione spontanea di reazioni avverse da farmaci è basato sulla Rete Nazionale di Farmacovigilanza (RNFV). Si tratta di un sistema operazionale: gli utenti della RNFV (Agenzia del Farmaco, Regioni, ASL, ospedali, case di cura e industrie farmaceutiche) accedono via Web per inserire, modificare o eliminare le schede di segnalazione.

L'obiettivo principale della segnalazione spontanea è l'identificazione dei segnali, ovvero delle potenziali combinazioni farmaco-reazione non ancora conosciute. L'incremento negli anni del numero delle segnalazioni ha reso necessario affiancare alla valutazione caso-per-caso dei metodi di data-mining. Tali metodi si basano sul principio di disproporzionalità, ovvero misurano l'incremento delle segnalazioni di una reazione per un farmaco rispetto allo stesso evento per tutti gli altri farmaci.

Per introdurre tale calcolo, si è deciso di sviluppare VigiSegn. Più in generale, VigiSegn è un'applicazione di data warehousing che permette l'analisi dei dati della Rete Nazionale di Farmacovigilanza in modo facile.

Come funziona

Il personale dell'Agenzia Italiana del Farmaco e dei Centri Regionali di Farmacovigilanza accedono all'applicazione via web e analizzano i dati in modo autonomo, utilizzando diversi strumenti preconfigurati che possono essere più o meno semplici, e più o meno potenti:

  • reportistica e cruscotti interattivi;
  • analisi OLAP;
  • interrogazioni libere con strumenti visuali.
  • interrogazioni libere con strumenti testuali.

I dati sono caricati e aggiornati in modo automatico da procedure di ETL con cadenza periodica.

Caratteristiche per gli utenti

Alimentazione automatica

L'applicazione visualizza informazioni sempre aggiornate grazie a procedure automatiche di caricamento, trasformazione e pulizia di dati di interesse provenienti da sorgenti eterogenee (Rete Nazionale di Farmacovigilanza, terminologia MedDRA, classificazione ATC/DDD, dati demografici ISTAT, archivi dei medicinali in commercio, etc.).

Schermata relativa ad una procedura di alimentazione automatica
Procedura di alimentazione automatica.

In particolare:

  • i dati errati sono corretti se possibile o annullati altrimenti (es. quando la data del trattamento farmacologico è maggiore della data di insorgenza della reazione avversa);
  • i dati parziali sono trasformati in dati completi attraverso tecniche di derivazione dell'informazione (es. per ottenere la classe ATC di una composizione di principi attivi).

Reportistica, cruscotti interattivi, e analisi OLAP

Schermata relativa alle informazioni in forma tabellare con l'analisi OLAP
Informazioni in forma tabellare con l'analisi OLAP.
Schermata relativa alle informazioni in forma grafica con l'analisi OLAP
Informazioni in forma grafica con l'analisi OLAP.

L'applicazione mette a disposizione diversi strumenti per accedere ad indici pre-elaborati quali reporting rate, numero di casi, proportional reporting rate.

Questi indici sono calcolati per ogni livello di rappresentazione di un farmaco e una reazione avversa.

Codice AIC 006743114
Nome completo ASPIRINA C*10CPR EFF
Nome commerciale ASPIRINA C
Classe ATC N02BA51
Composizione ACIDO ACETILSALICILICO/ACIDO ASCORBICO
SOC Patologie dell'occhio
HLGT Infezioni, irritazioni ed infiammazioni dell'occhio
HLT Infezioni ed infiammazioni oculari e manifestazioni correlate
PT Prurito oculare
LLT Prurito agli occhio

Interrogazioni libere con strumenti visuali

L'applicazione permette di selezionare i casi di interesse con un'interfaccia intuitiva, attraverso la combinazione di più filtri di ricerca.

Schermata relativa alla definizione visuale di un'interrogazione
Definizione visuale di un'interrogazione.

Interrogazioni libere con strumenti testuali

L'applicazione permette di navigare liberamente tra i dati ed estrarre le informazioni desiderate (anche in formato XLS) con un linguaggio di alto livello, direttamente via web.

Schermata relativa alla definizione testuale di un'interrogazione
Definizione testuale di un'interrogazione.
Schermata relativa alla esportazione in SQL di un'interrogazione
Esportazione in SQL dell'interrogazione.

Un esempio di interrogazione testuale per ottenere il numero di segnalazioni del 2014 raggruppate per regione sanitaria è il seguente:

/reports?year(entry_date)='2013'
    ^{healthcare_region}{*,count(^)}